A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

25 Aprile 2014: le manifestazioni a Firenze

aprile 24th, 2014 in Le nostre iniziative by Nicoletta Bardossi

spi_25aprile014_web2 (1)

Firenze – “Noi partigiani eravamo convinti che quella guerra e la sua fine avessero convinto il genere umano che la violenza non risolve nessuno dei problemi che producono ingiustizie e disuguaglianze. Oggi invece il mondo è ancora privato della pace”. Queste le parola del presidente dell’Anpi provinciale di Firenze, Silvano Sarti alla vigilia dell’anniversario della Liberazione.

“L’Anpi – conclude Sarti – riconferma ancora una volta il volere essere la sentinella dei valori della Costituzione, gli eredi di chi ha creduto e crede in un mondo più giusto ed unito. L’Anpi vigilerà sempre sul rispetto dei principi scritti sulla Carta Fondamentale, contro i tentativi di chi vorrebbe fare della Costituzione un foglio vuoto”.

A Firenze la maggior parte delle celebrazioni si svolgerà domani.

Il programma delle celebrazioni del 25 aprile inizierà alle 10.15 in piazza dell’Unità Italiana, dove saranno deposte corone al monumento ai Caduti di tutte le guerre, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, con i gonfaloni del Comune di Firenze, della Regione Toscana e della Provincia di Firenze, la bandiera del Comitato Toscano di Liberazione Nazionale del Corpo Volontari della Libertà e i labari delle associazioni dei partigiani.

In Palazzo Vecchio, saranno lette alcune preghiere da parte di don Massimo Ammazzini per la chiesa cattolica, dal rabbino capo Josef Levi per la comunità ebraica e da Stefano Gagliano per il consiglio dei pastori di Firenze. 
Al termine della cerimonia si formerà un corteo, preceduto dalla Filarmonica Rossini, che raggiungerà Palazzo Vecchio.

Alle 11, nel Salone dei Cinquecento, alla presenza delle autorità cittadine e del presidente dell’Anpi Silvano Sarti, ci sarà l’orazione ufficiale che sarà tenuta dal professor Simone Neri Serneri, ordinario di Storia contemporanea presso la facoltà di scienze politiche dell’Università di Siena e nuovo direttore dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana.

La giornata di celebrazioni in occasione del 25 aprile si concluderà poi alle 17 in piazza della Signoria, con il concerto della Filarmonica Rossini.

Altri appuntamenti. In piazza Poggi a Firenze si svolgerà il tradizionale pranzo popolare antifascista organizzato da Url San Niccolò, Arci, Anpi e arricchito da animazioni per bambini, letture (tratte da ‘La Resistenza a Firenze’ – di Carlo Francovich) e canti ‘resistenti’.

A Grassina torna “Libera Tutti”, appuntamento pomeridiano con la musica dal vivo alla Casa del Popolo. A Vicchio, invece, i Circoli Arci Il Tiglio e Cistio partecipano all’organizzazione dell’intera giornata di celebrazioni promossa dal Comune e che quest’anno vede al centro della manifestazione il concerto dei Virginiana Miller.

Il 25 Aprile 2014 dell’Arci è dedicato ad Arrigo Diodati, partigiano e per anni presidente onorario della nostra associazione fino alla sua scomparsa avvenuta nel dicembre scorso.

 

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista; videoreporter, contenuti multimediali.

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse