A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

8 marzo 2019. Le iniziative delle Leghe

 

8 marzo 2019

Si sta avvicinando l8 marzo, Festa Internazionale della Donna.

Una festa per noi importante e che le nostre Leghe celebreranno, come ogni anno, con concerti, incontri, letture. Di seguito trovate tutte le iniziative organizzate.

Bagno a Ripoli. Venerdì 22 marzo, alle 17.45, nella sala consiliare del Comune di Bagno a Ripoli, “Teresa Mattei: una vita spesa per i diritti”, presentazione del documentario su Teresa Mattei, regista Massimo Tarducci. L’iniziativa è organizzata da Spi Cgil Bagno a Ripoli insieme alla sezione soci Coop di Bagno a Ripoli, Spi CGIL Bagno a Ripoli, con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli e della Città Metropolitana.

Borgo San Lorenzo. A Borgo San Lorenzo il 17 marzo prossimo a Villa Pecori Giraldi , Piazzale Luciano Lavacchini, 1, si svolgerà un evento-riflessione sul fenomeno della violenza e come costruire una cultura del rispetto.Tanti gli ospiti. Coordina l’evento Valeria Cammelli Camera del lavoro. Sul palco:

  • Cristina Becchi, Assessore alla cultura, Saluti istituzionali
  • Sandra Landi, Scrittrice, Il Progetto Punte di Spillo
  • Vittoria Franco, Scuola Normale Superiore, Per educare al rispetto Sonia Vita, Psicopedagogista, Consulente in Sessuologia, I pericoli del web
  • Teresa Bruno, Presidente Associazione Artemisia, L’impegno delle comunità nel contrasto alla violenza Cristina Arba, Cordinamento Donne CGIL Anna Calvani, Auser regionale
  • Letizia Tempesti, Confesercenti Firenze Claudia Giannelli , CNA Firenze Metropolitana
  • Sandra Landi voce recitante con Guido Marzano alla chitarra “Resistere per esistere: storia di una donna”.

L’evento è In collaborazione con Istituto di Istruzione Superiore “Chino Chini”.

San Casciano. Si intitola “Diritti in pericolo” ed è una delle iniziative, inserite nel cartellone dedicato al mese delle donne promosso dal Comune di San Casciano, che si terrà sabato 16 marzo alle 17.30 negli spazi del circolo Arci di San Casciano. Il giornalista Domenico Guarino coordinerà la serata alla quale prenderanno parte Laura Scalia, coordinatrice Cgil Chianti, Rossella Bugiani, segreteria CISL Firenze Prato, Marina Capponi, giuslavorista e avvocato, Cristina Arba del coordinamento donne Cgil Firenze, Barbara Aguglia, avvocato del Centro antiviolenza Artemisia Firenze e Maria Tamma, avvocato Centro antiviolenza Artemisia Firenze.

Il  29 marzo, alle 16, nell’ambito dell’iniziativa (organizzata dal Comune di San Casciano) “Marzo, il mese delle donne”, si terrà l’incontro “Donne, oggi e domani – Lavoro, pensioni, cittadinanza”. Saranno presenti Maria Dolores Santos Fernàndez (docente di diritto del lavoro); Alessandra Pescarolo (docente di Sociologia e Storia del lavoro); Laura Scalia (coordinatrice Cgil Chianti); Daniela Borselli (segreteria Spi Cgil Firenze); Maria Grazia Viganò (coordinatrice RSL FNP Cisl Chianti); Maria Pia Leoncini (segreteria FNP Cisl Firenze Prato).

Figline Valdarno. Sabato 16 marzo a Palazzo Pretorio lo Spi Cgil di Figline presenta “L’Età dell’Oro” il  volume nato come completamento del corso di formazione promosso dal Coordinamento Donne Spi Cgil Firenze che si è tenuto dall’aprile del 2016 al settembre 2017.Durante questo periodo le donne si sono raccontate mettendo nero su bianco la loro autobiografia ripercorrendo la loro storia sindacale intrecciata con la vita personale.

Empoli.  L’8 marzo si svolgerà alla Casa del Popolo Casenuove il dibattito “PRENDIAMOCI CURA DEI NOSTRI DIRITTI”.  Saluto delle Amministrazioni Comunali di Empoli, Vinci e Cerreto Guidi. Intervengono A. Cappellini, C. Tozzi. A seguire alle 19.30 apericena e concerto del gruppo Vincanto. L’iniziativa è organizzata da SPI Empoli, SPI Vinci Cerreto Guidi, Auser, Arci.

San Casciano. Un  mese di eventi dedicati alla donna sono stati organizzati da CGIL, CGIL SPI, CISL, CISL pensionati, Auser e Anteas e Comune di San Casciano. L’appuntamento dell’8 marzo invita tutti a raggiungere i giardini di piazza della Repubblica dove alle ore 17:30 prenderà vita l’evento “Panchina Rossa”, caratterizzato da una serie di letture in piazza a cura dell’attrice e regista Tiziana Giuliani. L’iniziativa successiva si terrà il 16 marzo al Circolo Arci di San Casciano alle ore 17:30 per parlare insieme dei diritti e di quanto essi siano in pericolo, il 18 il tema centrale della serata, sempre al Circolo Arci di San Casciano alle ore 17 sarà “Donne e Immigrazione”. L’associazione Sgabuzzini Storici ha organizzato un incontro con Anna Badino, autrice di “Strade in salita” e “Tutte a casa?”. Il 22 marzo spazio alla poesia al femminile: nella sala consiliare del Palazzo comunale alle ore 17:30 si terrà un incontro con Eleonora Pinzuti, autrice di “Con figure”. Ultimo appuntamento, quello che alle ore 16 del 29 marzo offre l’opportunità di partecipare ad un’occasione di confronto negli spazi della Camera del Lavoro di San Casciano sul tema “Donne oggi e domani”. Riflettori accesi sui temi legati al lavoro, al sistema pensionistico e al ruolo della cittadinanza attiva. Ingresso libero.

Greve. Venerdì 8 marzo, serata a Greve per festeggiare la giornata internazionale della donna. In programma incontri, musica e spettacoli mettendo al centro tre belle storie al femminile:  Laura Margheri, giovane eccellenza italiana della robotica con riconoscimento mondiale; Silvia Querci, artista straordinaria, fra le più apprezzate voci del musical italiano e della musica leggera che si esibirà con un ricco repertorio musicale; Nassira Camara, mediatrice linguistico-culturale e formatrice. Una grande serata di festa. L’appuntamento è per le ore 19:30 presso la Casa del Popolo di Greve (Via Luca Cini 5) con apericena “Speciale 8 marzo”.

Montespertoli.  Diritti, pari opportunità, integrazione, giustizia sociale, pace. Sono tanti i temi che verranno affrontati a Montespertoli l’8 marzo, Giornata internazionale della Donna, in occasione delle iniziative organizzata da Spi Cgil, associazione Bibliamus, Auser e Casa del Popolo con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Si inizia alle ore 16.30 alla Casa del Popolo di Montespertoli capoluogo con il dibattito sul tema “Accoglienza e integrazione”, a cui parteciperanno l’assessore alle Politiche sociali, Giulia Pippucci e i rappresentanti dello Spi Cgil. A seguire, intorno alle 17.45, ci si sposterà di fronte alla scuola “Machiavelli” per l’inaugurazione della “Panchina Rossa”, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne. Dopodiché si tornerà alla Casa del Popolo per la presentazione del libro “La Rosa Rossa: il sogno di Rosa Luxemburg”, di Vanna Cercenà. Il volume narra la storia di una donna che, sullo sfondo dei tumultuosi eventi che sconvolsero l’Europa fra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, scelse sin da adolescente di lottare per la giustizia sociale e la pace. Del libro e di questi temi parleranno il sindaco di Montespertoli, Giulio Mangani, l’assessore alla Cultura, Elena Ammirabile, ed Elena Carloni. Al termine del dibattito ci sarà un aperitivo e poi si chiuderà la giornata con la proiezione del film legato al libro.

Scandicci.  Venerdì 8 marzo dalle 16 alle 18,30 alla Casa del Popolo di Casellina (piazza Di Vittorio), lo Spi Cgil  di Scandicci ha organizzato una giornata uno spettacolo musicale con “I ragazzi del ’25”, con rinfresco e omaggio floreale per le donne presenti.

Certaldo. Sabato 9 marzo alla sede dell’Auser alle 16:00 “Galleria Boccaccio” Certaldo Viale Matteotti nr.65: “Nonne e ancora figlie”.  Introdurrà l’incontro  Graziella Costantini Spi Cgil Certaldo; previsti gli interventi di Chiara Tozzi Spi Cgil Firenze; Clara Conforti Assessore Comune di Certaldo;  seguiranno le testimonianze  di vita vissuta di alcune donne. Le conclusioni saranno di Carla Carpitelli – Coordinamento donne Spi-Cgil Certaldo. In chiusura apericena con canzoni e musica con Enza Gelli.

Pontassieve. Nel mese di marzo il Spi Cgil insieme al Comune e varie associazioni del territorio – Auser, SPI-CGIL Pontassieve-Pelago, sezione Soci Unicoop Valdisieve e Circolo Primo Maggio Sieci, ma anche la scuola di Musica e l’associazione “La leggera” – organizza una serie di iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sul tema dell’uguaglianza di genere e sull’universo femminile. Dibattiti, musica, mostre che partiranno da venerdì 8 con un incontro e una mostra fotografica in Sala delle Eroine dal titolo “Donne e lavori. Disuguaglianze di ieri e di oggi”. Previsti gli interventi  di 

  • Marco Trapassi, Segretario Lega SPI-CGIL di Pontassieve e Pelago
  • Angiolo Brogi, Presidente AUSER di Pontassieve
  • Monica Marini, Sindaca comune di Pontassieve
  • Antonella Schena, Istituto degli Innocenti, Resp. Servizio documentazione, biblioteca e archivio storico
  • Alessandra Scoscini, Segreteria FIOM CGIL Firenze
  • Adriana Dadà, storica
  • Silvia Mozzorecchi, Segreteria SPI CGIL Firenze

Sabato 9 marzo  al cinema Accademia a partire dalle ore 15,30 “Lotto Marzo” una serata di musica dedicata a Fernanda Bartolini (Franca, la fiascaia) con Giovanna Marini e il coro Inni e Canti di lotta della scuola popolare di musica di Testaccio con la partecipazione di Francesca Breschi e dei Suonatori della Leggera.

Domenica 10 al Circolo Primo Maggio (ore 17, Sieci) consegna della Mimosa d’argento a Teresa Bruno.

Sabato 16 marzo alle 15,30 al cinema Accademia “Donna a Primavera” con l’incontro con i rappresentanti dello SPI CGIL, Pontassieve e Pelago e  Auser Pontassieve, oltre ad una testimonianza di Pina Angela De Vincenti della Filctem Cgil a cui seguiranno i concerti dei Coro Cipì, diretto da David Ortega, il recital “Paura non abbiamo” di Donatella Elisacci e delle “Coro Nonne” dell’Auser diretto da Nicola Corsi.

Giovedì 21 marzo nella saletta Soci Coop di Via Verdi Concerto“Le ragazze del ‘68” con il Coro Emozioni diretto da Luana Natali.

Venerdì 22 marzo alle ore 17,30 in sala del Consiglio Comunale Tavola rotonda sul “La conquista di un diritto è per sempre”. Gli eventi si chiuderanno sabato 30 marzo alle ore 16,30 con lo spettacolo – in sala del Consiglio – “Specchi di carta. Parole scritte di donne ribelli” di e con  Letizia Fuochi, accompagnata dalle Voci Narranti delle sezioni Soci coop.

Castelfiorentino. Una festa della donna dedicata all’esperienza dei Consultori, a quarant’anni dalla nascita del Servizio Sanitario Nazionale. E’ questo il tema dell’8 marzo a Castelfiorentino, che sarà approfondito nel corso di una serata in programma al Ridotto del Teatro del Popolo venerdì 8 marzo, alle ore 16.00. Organizzata dal coordinamento donne SPI CGIL e dalla sezione soci Unicoop con il patrocinio del Comune di Castelfiorentino (in collaborazione con AUSER, ANPI, Prociv Arci, Polisportiva I’Giglio) l’iniziativa si intitola appunto “Quarant’anni dal Servizio Sanitario Nazionale. Cosa rimane dei Consultori e come ripartire”, intendendo con ciò fare il punto su questo servizio, che ebbe un ruolo di forte rilevanza – a partire dagli anni Settanta – nel movimento per l’emancipazione femminile. Alla serata porterà il suo saluto il sindaco, Alessio Falorni.

Fucecchio.  Si comincia il 7 marzo con Storie al femminile Incontro e dibattito a cura di AUSER e SPI CGIL Fucecchio Coordinamento Donne. Appuntamento alle ore 15:00 Fondazione I CARE Via I Settembre. L‘8 marzo, la Comunità “Le Vele” Racconta le donne. Letture di poesie e canzoni a cura di Associazioni Volontari Ospedalieri (AVOEVI) e SPI CGIL Fucecchio Coordinamento Donne. Appuntamento alle ore 15:00 RSA “Le Vele”, Via Don Giovanni Minzoni 2. Il 16 marzo “Il lavoro delle donne ed i loro diritti sindacali”. Sarà ospite all’incontro Silvia Mozzorecchi della segreteria provinciale SPI CGIL. A cura di Popoli Uniti, e SPI CGIL Fucecchio Coordinamento Donne e Centro Aiuto Donna Lilith. Appuntamento alle ore 16:00 sede Movimento Shalom Via Donateschi 33

Scarperia. A Palazzo dei Vicari 10 marzo concerto con la partecipazione di Giovanna Marini, con il Coro Inni e Canti di Lotta della Scuola popolare di musica di Testaccio e con Francesca Breschi. Appuntamento alle 16:00 Palazzo dei Vicari. Ingresso € 5,00.

Incisa Valdarno. A Incisa Valdarno lo Spi Cgil ha organizzato per l’8 marzo al Circolo Arci Incisa – Tendone eventi alle 15:00 “Violenza, tolleranza, libertà. Io l’8 ogni giorno”. L’incontro sarà allietato da Daniela Mugnai con le amiche della “Butterfly” e a conclusione buffet per tutti.

Firenze. Lega Quartiere 2. A Firenze, il 9 marzo al Circolo Andreoni alle 15:00 presentazione del libro “L’età dell’oro. Percorsi di giovani donne e uomini”. Introduce e coordina Daniela Borselli (segretaria SPI CGIL Firenze) Interviene Cristina Arba (responsabile Coordinamento Donne CGIL Firenze) Letture tratte dal libro a cura del coordinamento donne SPI CGIL Lega Quartiere 2 Ad allietare la giornata filmati e canzoni e a conclusione buffet per tutti.

Firenze. Lega Spi Quartiere 3. Venerdì 8 marzo alle 17 al Circolo Affratellamento, Festa della Donna.  Intervengono: Luigi Mannelli Presidente Affratellamento; Marta Metti Segretaria SPI Q.3. A seguire la conferenza della Professoressa Elena Giannarelli “Icchè la fa la tu figliola, lavori e donne un ci son più”. La festa prosegue alle ore 21: Recital di canzoni popolari con “Le Malcercone”.

Sesto Fiorentino. Si parlerà del lavoro e di come è cambiato il 6 marzo alle 17.30 alla Libreria Rinascita con “Diritti e rovesci. Com’è cambiato il lavoro delle donne”. Partecipano: Cristina Arba, Responsabile coordinamento donne Cgil Firenze, Daniela Borselli, Segretaria Spi-Cgil Firenze,Donatella Golini, Assessora alle Pari Opportunità del Comune.

Bagno a Ripoli. Anche quest’anno lo Spi-Cgil e l’Auser Bagno a Ripoli, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, per celebrare dell’8 Marzo, Festa della Donna, daranno vita ad una ‘Giornata di Solidarietà’ con tutte le donne ospiti delle Rsa del territorio di Bagno a Ripoli. Nell’occasione, in segno tangibile di amicizia, le ospiti delle Rsa riceveranno un mazzolino di mimosa.

 

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse