A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Lavoro al femminile: è la due giorni "Lav…ora diversamente" a Firenze

ottobre 20th, 2011 in Socialità / Cultura by Nicoletta Bardossi

Firenze –  Domani in Palazzo Medici Riccardi, sede della Provincia di Firenze, accoglie una serie di iniziative per parlare di lavoro e nuovi modelli, valorizzando le diversità. A “Lav…Ora diversamente” si parlerà di lavoro al femminile e dei soggetti considerati più deboli dall’attuale mercato del lavoro: disabili-diversi, giovani.

Ultima tappa di “Lav…Ora diversamente” sarà un incontro con il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, il prossimo 14 dicembre.

Il primo appuntamento della manifestazione sarà un colloquio che le donne fiorentine (studentesse, precarie, giornaliste, ricercatrici, disoccupate, eccetera) avranno con Elisa Simoni, assessore al Lavoro della Provincia di Firenze e con Anna Maria Romano, responsabile coordinamento donne della Cgil: un incontro a tema condotto dall’attrice Daniela Morozzi.

Il programma di venerdì 21 e sabato 22:

Venerdì 21 ottobre:

Alle 10 taglio del nastro in Galleria con il presidente della Provincia, Andrea Barducci;

Alle 10.30 in sala Luca Giordano al via l’incontro “Povere ma belle. Potenzialità, merito e accesso al potere delle donne per l’Italia”, incontro con le donne fiorentine a cui parteciperà Elisa Simoni, assessore al Lavoro della Provincia di Firenze, e Anna Maria Romano, responsabile coordinamento donne della Cgil Toscana, condotto dall’attrice fiorentina Daniela Morozzi;

Alle 15 nelle sale dell’ex Istituto Storico della Resistenza, un incontro dal titolo “Lavorare diversamente. La cooperazione motore di inclusione e sviluppo”, con Fabio Pontrandolfi (responsabile delle problematiche della sicurezza per le imprese associate di Confindustria e membro dell’Osservatorio Nazionale sulla Disabilità), Franco Deriu (responsabile dell’area Sistemi del lavoro di Isfol e membro dell’Osservatorio Nazionale sulla Disabilità), Paolo Maroso (presidente di Federsolidarietà Toscana), Stefano Bassi (presidente Legacoop Toscana), Roberta Balli (responsabile Risorse Umane area Produzione Eli Lilly Italia), Roberto Leonardi (presidente Consorzio Abn), Stefania Lupetti (dirigente del Consorzio di Cooperative Sociali Roberto Tassano);

Alle 18 le cooperative sociali di tipo b di Firenze, offriranno un aperitivo nella Galleria dei Medici, che ospita l’esposizione “Diseguali. L’inclusione e la cooperazione in mostra”(21 e 22 ottobre, dalle 10 alle 19).

Sabato 22 ottobre: alle 10.30 nelle sale dell’ex Istituto storico della Resistenza, il dibattito dal titolo “Eterna giovinezza? Un futuro non precario per le nuove generazioni” con Gianfranco Simoncini (assessore alle Attività produttive, Lavoro e Formazione della Regione Toscana), Matilde Mancini (segretario generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), Stefano Colli Lanz (vicepresidente con delega ai rapporti con gli Enti territoriali e Politiche attive Associazione Nazionale per le Agenzie per il Lavoro), Franca Alacevich (preside della Facoltà di Scienze Politiche di Firenze, Professore ordinario di Sociologia dei processi economici e del lavoro), Fabrizio Spada (Commissione Europea, Dg Occupazione e Affari Sociali, relatore per la Toscana del Fondo Sociale Europeo), Ilaria Lani (responsabile giovani Cgil nazionale), Achille Passoni (senatore del Partito Democratico, membro della Commissione Lavoro e previdenza sociale).

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista multimediale. Co -fondatrice dello Studio Associato ObiettivoTre

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse