A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Nota dello Spi Cgil su Delibera Regione Toscana su ISEE e rimodulazione tickets

agosto 27th, 2012 in Notizia della tua lega by Nicoletta Bardossi

Firenze – Entrerà in vigore il 3 settembre prossimo la Delibera Regionale 753/2012 che riguarda l’ISEE e rimodulazione tickets sanitari “aggiuntivi” introdotti nel 2011 dal governo Berlusconi.

Lo Spi Cgil regionale ha diffuso una nota alla delibera che pubblichiamo di seguito:

La delibera conferma:

  • che il calcolo dell’ISEE rimarrà invariato fino a nuove disposizioni nazionali;

  • che le fasce di reddito saranno riviste successivamente al 1° gennaio 2013 e che le modifiche saranno oggetto di concertazione con le OO. SS;

  • che coloro che hanno redditi o ISEE fino a 36.000 € non pagheranno tickets aggiuntivi. 

Naturalmente niente è modificato rispetto alle normative nazionali per gli ultra- 65enni.

 Vi segnaliamo alcuni elementi di novità introdotti dalla delibera:

  • i tickets aggiuntivi per redditi o ISEE superiori a 36.000 € vengono aumentati in modo progressivo come da allegato A;

  • viene richiesto un contributo pari a 10 Euro sulla digitalizzazione delle diagnosi per immagini che è esteso anche a coloro che hanno redditi o ISEE inferiori ai 36.000 Euro. Poichè tale decisione unilaterale ci trova in disaccordo, in quanto la digitalizzazione è obbligatoria e penalizza le fasce più fragili della popolazione, interverremo tempestivamente nei confronti della RT per modificare il provvedimento.

  • viene introdotto un massimale di 400 Euro per anno solare a carico di ciascun paziente come cifra massima per tickets aggiuntivi su farmaceutica. Tale provvedimento riguarda anche chi è affetto da malattie croniche, ma ha un reddito o un ISEE superiore a 70.000 Euro.

In occasione dei prossimi incontri con la Regione, riteniamo indispensabile avere maggiori chiarimenti relativamente ai provvedimenti adottati in quanto non sono stati oggetto di concertazione preventiva. Nell’unico incontro unitario avuto con RT relativamente a quanto apparso sui giornali nelle scorse settimane, abbiamo espresso il nostro dissenso in merito alla revisione delle fasce di reddito e all’abbassamento della soglia di esenzione.

 Tutte le sedi dello SPI CGIL sono a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista multimediale. Co -fondatrice dello Studio Associato ObiettivoTre

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse