A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Presidio dei pensionati fiorentini davanti alla Prefettura

dicembre 19th, 2019 in in-home by Nicoletta Bardossi

Tanti pensionati della Cgil hanno partecipato ieri a Firenze al presidio davanti alla prefettura, insieme a Cisl-Uil.

La manifestazione fiorentina segue la mobilitazione nazionale che ha visto analoghe iniziative in varie città e quattro giorni di presenza in piazza a Roma, davanti al Parlamento.

Le rivendicazioni dei pensionati ruotano attorno a tre punti principali sui quali Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp chiedono al governo un’adeguata attenzione e provvedimenti a partire da subito:

  • un sistema di rivalutazione equo che tuteli il potere d’acquisto delle pensioni
  • allargamento della platea dei beneficiari della 14esima  
  • una legge nazionale sulla non autosufficienza a sostegno degli anziani

Nel corso del presidio, una delegazione di sindacalisti è stata ricevuta in Prefettura.

A fine 2o17 la Toscana ha raggiunto la quota di 3.700.00 abitanti con un età  media è di 46,5 anni.  Un residente su quattro è anziano: gli over 64 sono 942.000 e di questi il 53% sono grandi anziani (over 84).

A fronte di questi numeri gli effetti della legge Fornero, con l’innalzamento dell’età pensionabile a 67 anni, si sono fatti sentire: in Toscana la diminuzione è ancora più accentuata: 1.165.236 le pensioni erogate nel 2017 (meno 23.869 rispetto al 2014, con una diminuzione del 2%). Di queste ultime, il 79,20% (pari a 923.296) sono pensioni previdenziali (il dato italiano è più basso: 72,90%).

Cresce dunque  il numero di anziani bisognosi di cure, ma diminuisce il numero dei caregiver familiari, soprattutto le donne. Gli anziani del futuro avranno pensioni più basse e questo inciderà sul mercato privato di cura. Una situazione che potrà compromettere seriamente il futuro dell’assistenza domiciliare degli anziani non autosufficienti nel nostro Paese. Con conseguenze gravissime per milioni di famiglie.

Nel 2045 si prevede che le persone con più di 65 anni saranno un terzo della popolazione, il 33,7%.

 

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista multimediale. Co -fondatrice dello Studio Associato ObiettivoTre

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse