A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Sanità: le novità dal 3 settembre in Toscana

agosto 31st, 2012 in Salute by Nicoletta Bardossi

 

Firenze – Lunedì partono i nuovi ticket, approvati dalla Giunta Toscana il 10 agosto scorso.

Ecco alcune novità:

Farmaceutica – Continueranno a non pagare il ticket i cittadini con reddito inferiore a 36.151,98 euro l’anno. Il ticket raddoppia (da 1 a 2 euro a confezione) per la fascia tra 36.151,99 e 70.000 euro, con esenzione per i pazienti cronici e quelli affetti da malattie rare. Il ticket passa da 2 a 3 euro a confezione per la fascia tra 70.001 e 100.000 euro, e da 3 a 4 per quella oltre i 100.000 euro.

Nelle fasce 70.001-100.000 e oltre 100.000 è prevista la compartecipazione anche per i malati cronici e i pazienti affetti da malattie rare con le stesse modalità previste per gli altri utenti. Per il ticket sulla farmaceutica è stabilita una compartecipazione massima annua (anno solare) pari a 400 euro per ogni utente.

Sono e restano totalmente esenti dal pagamento del ticket le seguenti categorie: – invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia – invalidi per servizio – invalidi civili al 100% e grandi invalidi per lavoro – danneggiati da vaccinazione obbligatoria, trasfusioni, somministrazione di emoderivati (limitatamente alle prestazioni necessarie per la cura delle patologie previste dalla legge 210/1992) – vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e familiari – ciechi e sordomuti – ex deportati da campi di sterminio titolari di pensione vitalizia – infortunati sul lavoro per il periodo dell´infortunio e per le patologie direttamente connesse, purché indicato sulla ricetta – disoccupati iscritti agli elenchi anagrafici dei Centri per l´impiego e familiari a carico – lavoratori in mobilità e familiari a carico – lavoratori in cassa integrazione straordinaria e familiari a carico – lavoratori in cassa integrazione “in deroga».

Specialistica ambulatoriale –  Anche in questo caso, niente ticket aggiuntivo per la fascia sotto i 36.151,98 euro.

Per le altre fasce, il ticket aggiuntivo raddoppia: si passa da 5 a 10 euro a ricetta per la fascia 36.151,99- 70.000 euro; da 10 a 20 euro per la fascia 70.001-100.000 euro; da 15 a 30 per la fascia oltre i 100.000 euro. La modifica riguarda solo le ricette che hanno un importo complessivo superiore a 10 euro Per le altre voci (Rm e Tc, Pet e scintigrafie, prestazione a cicli, pacchetti ambulatoriali complessi di medicina fisica e riabilitazione, chirurgia ambulatoriale, libera professione) i ticket aggiuntivi restano invariati.

Viene introdotto un contributo fisso di 10 euro per la digitalizzazione (produzione, archiviazione, trasmissione dell´immagine) delle procedure diagnostiche per immagini, cioè Rm, Tc, scintigrafie, rx ecografie, da applicare a tutti gli utenti, comprese le attuali categorie di esenzione.

 

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista multimediale. Co -fondatrice dello Studio Associato ObiettivoTre

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse