A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Vertenza regionale sulla sanità della Cgil: il 27 tutti al presidio a Firenze!

giugno 26th, 2017 in Le nostre iniziative by Nicoletta Bardossi

Sono attese oltre mille persone domani pomeriggio a Firenze. Arriveranno da tutta la Toscana alla manifestazione della Cgil che ha aperto una vertenza regionale sulla sanità. Anche lo Spi Cgil Firenze sarà presente alla manifestazione.

La manifestazione si svolgerà dalle 17 alle 19 in piazza Duomo 10 davanti alla sede della Regione, per “una sanità pubblica universale ed equa, contro la strisciante privatizzazione, per una Toscana in buona salute” e per chiedere alla Regione stessa “di invertire una tendenza che sta manifestando un preoccupante abbassamento dell’eccellenza riconosciuta al nostro sistema sanitario – dice Mauro Fuso della segreteria di Cgil Toscana -.

La legge regionale 84 del 2015 ha previsto una riorganizzazione del sistema sanitario toscano con la riduzione a 3 ASL, in linea con quanto previsto dalla delibera 1235/2012 e quindi con un modello di ospedali per intensità di cure e di forte integrazione con il territorio. Un modello su cui è opportuna un’attenta verifica”. Durante la manifestazione (alla quale parteciperanno la segretaria generale toscana Dalida Angelini e tutte le categorie della Cgil) ci sarà della musica e sono previsti degli interventi al microfono da parte di delegati dai territori che racconteranno le battaglie locali sulla sanità.

Nella provincia di Firenze sono molte le vertenze aperte sulla sanità.

Figline Valdarno da lungo tempo si discute della riconversione specialistica dell’ospedale, con dure prese di posizione anche dei sindaci della zona. A Firenze è prevista la  parziale chiusura del Poliambulatorio nel lungarno S. Rosa, un grande distretto che serve un bacino di utenza di 140mila residenti. Alla protesta parteciperanno domani anche la Fp Cgil Pontassieve per la Casa della salute della Val di Sieve (per Pelago, Pontassieve e Rufina) non ancora realizzata nonostante gli impegni sottoscritti. Nel Mugello a Borgo San Lorenzo è a rischio chiusura reparto senologia dell’ospedale che verrà trasferito a Ponte a Niccheri.

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista multimediale. Co -fondatrice dello Studio Associato ObiettivoTre

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse