A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Sabato 24 luglio manifestazione davanti alla GKN a Campi Bisenzio

Luglio 21st, 2021 in in-home by Nicoletta Bardossi

GKN a Campi Bisenzio

Dopo lo sciopero generale del 19 luglio in piazza Santa Croce prosegue la lotta dei lavoratori e delle lavoratrici della Gkn con la manifestazione nazionale di solidarietà è fissata per le ore 9.30 di sabato 24 luglio, di fronte alla fabbrica, in via Fratelli Cervi 1 a Campi Bisenzio. “Se sfondano qua, sfondano dappertutto. Fatevi un favore, unitevi alla lotta”,  è quanto dichiarato dai lavoratori e dal “Collettivo di fabbrica”.

“Non è una battaglia dei soli lavoratori, ma di tutte le istituzioni. Non basta dare vicinanza e sostegno ai lavoratori. Questa vertenza deve essere risolta. È davvero inaccettabile scappare la notte senza guardare negli occhi quei lavoratori e quelle lavoratrici che chiedono solo dignità. Un’azienda che non aveva perdite, in grado di stare sul mercato, che decide dalla sera alla mattina di lasciare per strada cinquecento lavoratori con le proprie famiglie, compie un gesto ignobile”. Con queste parole il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, nei giorni scorsi in apertura dei lavori in aula, ha messo in votazione la mozione sulla tutela dei lavoratori dello stabilimento sottoscritta da tutti i capigruppo.


Al centro della mozione, approvata all’unanimità dall’aula, c’è la richiesta del ritiro immediato del licenziamento collettivo e l’attivazione degli ammortizzatori sociali. Un obiettivo da raggiungere in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico, gli enti locali, le rappresentanze economiche e sociali. Accanto a questo c’è un impegno ad attivarsi con il Parlamento e con il Governo per porre limiti più stringenti alla disciplina delle delocalizzazioni per le imprese che beneficiano di aiuti pubblici, valutando tutti gli spazi possibili per un intervento regionale. Sempre insieme a Parlamento e Governo si cercherà nell’Unione Europea di promuovere una cultura del lavoro come base della dignità umana, con tutto ciò che questo comporta. In prospettiva, alla luce del nuovo codice delle crisi d’impresa, potrà essere previsto l’obbligo di comunicazione in caso di crisi aziendale.

Intanto la solidarietà per i lavoratori e le lavoratrici non si ferma.

L’ANPI in tutta Italia organizza la PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA, nel ricordo della simbolica pastasciutta distribuita dai fratelli Cervi nella piazza di Campegine il 25 luglio del 1943, per festeggiare la destituzione e l’arresto di Mussolini per decisione del Gran Consiglio del Fascismo.  #pastaliberatutti.

Domenica 25 luglio è prevista una Pastasciutta Antifascista alla GKN di Campi Bisenzio.

Ecco le informazioni per partecipare: domenica 25 luglio 2021 – ore 12,30 al presidio GKN in viale Fratelli Cervi, 1 – Campi Bisenzio; pranzo a contributo volontario, tutto il ricavato sarà in favore delle lavoratrici e dei lavoratori della GKN. In collegamento saranno con noi: Albertina Soliani, Presidente Istituto Cervi, Gianfranco Pagliarulo, Presidente ANPI Nazionale.

Per le prenotazioni: 338 8794486 – firenze@anpi.it

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista; videoreporter, contenuti multimediali.

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse