A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Opera sul grande schermo: Alla Casa del Popolo di Fiesole “West Side Story”

Febbraio 24th, 2015 in Le nostre iniziative by Nicoletta Bardossi

Schermata 2015-02-24 alle 16.04.11

Firenze – Seconda opera della serie “L’Opera sul grande schermo” voluta dallo Spi di Fiesole in collaborazione con la locale Casa del Popolo.

Domani è la volta di West Side Story, film vincitore di 10 premi Oscar.

L’introduzione alle Opere è a cura della regista Matelda Cappelletti.

La proiezione  alla Casa del Popolo di Fiesole inizierà alle 16.30.

L’ingresso è libero. Per informazioni:  Casa del Popolo di Fiesole, via Matteotti 27 ( tel 055/597002)

West Side Story –  West Side Story è un film del 1961 diretto da Jerome Robbins e Robert Wise, tratto dall’omonimo musical.

Dopo 4 anni di successi e di repliche ininterrotte a Broadway, Robbins e Wise, superando non poche difficoltà, portarono sul grande schermo questo musical che contava già allora numerosissimi fan. Il dubbio che avevano i due registi era quello di non essere in grado di riproporre con la stessa intensità e freschezza visiva l’atmosfera magica dei balletti e delle canzoni del musical.

È stato il primo film ad aver vinto un doppio Oscar al miglior regista. Inoltre, con i suoi 10 Premi Oscar, West Side Story è diventato il film musicale che ha avuto il maggior numero di Oscar, battendo Gigi (1958), che ne aveva ricevuti nove.

Trama. (da Wikipedia)  La storia, più volte rappresentata, è quella dell’amore contrastato di due ragazzi appartenenti a due mondi diversi: lei, Maria, sorella del capo-banda dei portoricani Sharks (Squali), e lui, Tony, ex-componente, pentito, della banda rivale dei newyorkesi anglosassoni Jets: una sorta di Romeo e Giulietta (di William Shakespeare) dei tempi nostri.

Lo sfondo è quello dell’Upper West Side, un quartiere di Manhattan ricostruito dal vero per le strade stesse di New York, ma in due strade in via di rifacimento. Maria e Tony si incontrano durante un ballo, si innamorano, iniziano ad incontrarsi in segreto e progettano di fuggire insieme e di sposarsi. Tuttavia le due bande rivali decidono di risolvere una volta per tutte le loro controversie e si danno un appuntamento notturno per suonarsele di santa ragione fino a che una delle due dovrà lasciare il campo all’altra.

Per l’occasione Riff convince l’amico, con cui vive, Tony, ad unirsi eccezionalmente e per l’ultima volta, ai Jets. Durante lo scontro Riff, il capo dei Jets, viene ucciso da unacoltellata e Tony, per vendicarlo, ammazza Bernardo, capo degli Sharks e fratello di Maria. Quando Maria viene informata della morte del fratello da un componente della sua banda, Chino, chiede come sta Tony, tradendo così il suo amore per lui. Intanto i Jets progettano di vendicare Riff, ed iniziano a cercare Tony, che si è rifugiato in una drogheria.

Anita, un’amica di Maria, per vendicarsi del tentativo di stupro ai suoi danni da parte dei Jets nella drogheria, afferma che Maria è morta, uccisa da Chino per gelosia verso Tony. Tony, allora, va a cercare Chino. Incontra Maria, ma mentre i due corrono l’uno verso l’altra, Chino appare e spara a Tony, che muore tra le braccia di Maria. Maria allora afferra la pistola di Chino, accusa tutti quanti della morte di Bernardo, di Riff e di Tony, dicendo loro che sono stati uccisi dall’odio, prima che dalle armi. Arriva la polizia e i componenti delle due bande, sollevando insieme il corpo di Tony, decretano la fine della loro rivalità.

 

west side story locandina

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista; videoreporter, contenuti multimediali; streaming e reportage

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Lascia un commento

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse