A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Lo Spi Cgil Firenze con “I ragazzi di Sipario” per tornare sulla scena

Dicembre 18th, 2020 in in-home by Nicoletta Bardossi

 

Un tratto specifico della attuale condizione urbana è quello collegato alla situazione demografica che vede un aumento molto importante del numero delle persone anziane.

In tale contesto il crescente numero delle persone anziane che vivono sole rappresenta un ulteriore dato significativo di particolare delicatezza se collegato a condizioni di fragilità personale e di debolezza della rete familiare di prossimità.

I bisogni di assistenza e cura, talvolta acuiti da una tipologia abitativa non idonea a questa situazione, si intrecciano con bisogni di socialità, che rappresenta un necessario fattore di contrasto alla progressiva condizione di non autosufficienza delle persone anziane.

Per queste ragioni il Sindacato Pensionati Cgil sta lavorando da tempo a vari livelli sui temi della non autosufficienza, della fragilità e delle nuove forme dell’abitare per gli anziani. Promuoviamo e sosteniamo azioni mirate per favorire in vario modo esperienze di incontro, socializzazione, cura leggera.

Nasce qui la proposta di sperimentare nel Q.1 di Firenze un’ iniziativa tesa all’incontro e alla consumazione del pranzo per alcune persone anziane autosufficienti individuate dal servizio sociale competente.

Il pranzo potrà essere consumato nel ristorante gestito dalla cooperativa “I ragazzi di Sipario”, in via dell’Ulivo 6, cooperativa sociale senza fini di lucro che offre opportunità di lavoro a persone con disabilità intellettiva o in situazione di fragilità, favorendone l’integrazione e l’inclusione sociale attraverso il lavoro e la gestione in forma associata dell’impresa.

Il progetto propone il finanziamento da parte dello SPI Cgil di Firenze per un numero di 7 utenti per 3 giorni alla settimana, per un totale di 21 pasti settimanali, per 10 mesi all’anno.

Le restrizioni legate alla pandemia hanno rallentato l’inizio del progetto che però non è stato minimamente abbandonato.

Anzi, al fine di sostenere il progetto, lo SPI Cgil di Firenze ha deciso di promuovere una concreta azione di solidarietà per sostenere “I ragazzi di Sipario” in questo momento di grave difficoltà.

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista; videoreporter, contenuti multimediali.

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse