A Clear-Cut Premium Community Wordpress Theme

Operaia di 22 anni morta sul lavoro. Cordoglio dello Spi Cgil Firenze

Maggio 4th, 2021 in in-home by Nicoletta Bardossi

VENERDÌ 7 MAGGIO 2021
SCIOPERO GENERALE
CON PRESIDIO ORE 10.00 – 12.00
IN PIAZZA DELLE CARCERI A PRATO

Morire di lavoro oggi non solo è inconcepibile, è intollerabile.

Con queste parole Cgil, Cisl e Uil di Prato hanno deciso di proclamare, per venerdì prossimo, quattro ore di sciopero. Parole che lo Spi Cgil Firenze condivide unendosi al cordoglio per quest’ennesima morte sul lavoro.

La magistratura ha aperto un’inchiesta per stabilire le cause della morte di Luana D’Orazio 22 anni stritolata da un macchinario in una fabbrica a Oste di Montemurlo. Ci sono diversi aspetti da approfondire – scrivono Cgil Cisl e Uil di Prato – : intanto i meccanismi di sicurezza che avrebbero dovuto bloccare la macchina non appena il corpo dell’operaia è entrata a contatto. E poi la presenza di altri colleghi e infine i piani di sicurezza dell’azienda e il ruolo dei responsabili di reparto. Alle indagini partecipano gli ispettori degli uffici di prevenzione della sanità pubblica.

Prima di Luana  in provincia di Prato era già accaduto un incidente mortale: a farne le spese era stato un operaio poco più che ventenne rimasto schiacciato da un macchinario in un’azienda tessile di Montale.

Per l’ennesima volta la tecnologia e la sicurezza si arrestano alle soglie di fabbriche e stanzoni e stavolta è stata una giovane operaia a pagare con la vota il prezzo di uno standard di sicurezza non rispettato. La morte di due ventenni nel giro di tre mesi deve far riflettere sugli investimenti operati in termini di formazione e di acquisizioni di competenze. Non è sufficiente constatare che i giovani sono i più colpiti dalla crisi provocata dalla pandemia, bisogna investire su di loro e offrire loro sbocchi occupazionali che non siamo più precari e insicuri.

Cgil, Cisl e Uil constatano con amarezza, dolore e rabbia come a pochi giorni dalla Festa del Lavoro il lavoro venga ancora una volta vilipeso, fino alle sue estreme conseguenze.

Author: Nicoletta Bardossi

Giornalista; videoreporter, contenuti multimediali.

Enjoy this Post? Share it on your favorite social bookmarking site...

Submit to Mixx Submit to StumbleUpon Submit to Delicious Submit to Digg

Leave a Reply

Related Posts

Check out some more great tutorials and articles that you might like.

  • borse prada
  • borse burberry
  • borse chanel
  • borse louis vuitton
  • borse gucci
  • borse dior
  • borse hermes
  • ugg roma
  • woolrich zalando
  • cuffie beats
  • fendi borse